Notte al museo – Il segreto del faraone

diretto da Shawn Levy

20th Century Fox Home Entertainment 2014

Il film inizia nel momento in cui viene ritrovata la tavola di Ahkmenrah durante una spedizione egizia nel 1938. Il ritrovamento è del tutto fortuito e merito di “C.J.”, il figlio del capo spedizione. Ai giorni nostri, Larry Daley continua a lavorare al Museo di storia naturale di New York, ma è tenuto in gran conto dal direttore, tanto da organizzare un’apertura notturna, con le attrazioni vive, in occasione di un enorme restauro del museo.

La tavola di Ahkmenrah, tuttavia, sta iniziando a corrodersi in modo strano, e questo fa comportare in modo irrazionale i personaggi, che inconsapevolmente diventano aggressivi durante la presentazione, mandandola a monte. Larry scopre che la spedizione che ritrovò la tavola era guidata dal dottor Fredericks, e capisce che il figlio “C.J.” è Cecil, uno dei tre guardiani che ha sostituito: costui, che non serba alcun rancore per averlo mandato in prigione, gli narra della paura degli autoctoni nel portar via la tavola magica. Ahkmenrah spiega a Larry che suo padre potrebbe sapere come risolvere il problema, ma è conservato al British Museum di Londra. Larry convince il direttore a spedire Ahkmenrah e la tavola a Londra, tentando di convincerlo del potere dell’oggetto.

Se vuoi guardare il film, puoi prenotarlo su OPAC cliccando qui: Notte al museo – Il segreto del faraone