Le parole di Erica Bloom

Karol Ruth Silverstein

Giralangolo, 2021

«Ci sono cose che sfuggono al nostro controllo. Ma possiamo controllare il modo in cui le affrontiamo». Erica – Ricky per gli amici – ha quattordici anni e sta affrontando il peggior anno della sua vita. Dopo la separazione dei genitori ha dovuto cambiare scuola, ritrovandosi in una nuova classe tra compagni odiosi, compagne che sembrano Barbie Top Model e professori di cui neanche ricorda il nome. Come se non bastasse, una diagnosi inaspettata si è abbattuta su di lei come una maledizione: l’artrite giovanile, una malattia che quasi nessuno conosce e che la riempie di imbarazzo. Tutto adesso è faticoso e frustrante. A tutto questo Ricky reagisce… imprecando. E saltando la scuola (per un mese e mezzo!). Fino al giorno in cui la preside “Piragna” la scopre e minaccia di farle ripetere l’anno scolastico, a meno che non s’impegni al massimo per recuperare. Riuscirà a cavarsela? Per fortuna non sarà sola a lottare…

NARRATIVA

Livello di difficoltà: LARGE

Se vuoi leggere il libro, puoi prenotarlo su OPAC cliccando qui: Le parole di Erica Bloom